Home » ACQUISTA ON-LINE » FORMAZIONE NELL'ARTE » "COME SI ASCOLTA LA MUSICA" a cura del Maestro Melo Mafali

"COME SI ASCOLTA LA MUSICA" a cura del Maestro Melo Mafali

"COME SI ASCOLTA LA MUSICA" a cura del Maestro Melo Mafali

l'associazione cultuale ARB propone il percorso formativo denominato
"COME SI ASCOLTA LA MUSICA" a cura del Maestro Melo Mafali
il corso si basa su 8 incontri ciascuno di 2 ore per un totale di 16 ore di formazione con rilascio dell'attestato di partecipazione. 

giovedì 18 gennaio ore 21 incontro di presentazione del progetto di formazione INGRESSO LIBERO

Il costo per tutto l'intero corso di formazione è di € 160 per i partecipanti in sede ed € 100 per chi partecipa in video conferenza.

Il corso si rivolge a: fruitori degli eventi musicali - audiofili - docenti che vogliano ampliare le proprie conoscenze nell'ambito della musica - studenti dei licei e universitari - studenti del conservatorio e di accademie musicali - musicisti professionisti e amatoriali 

per i partecipanti la quota d'iscrizione è di € 80 
e di € 10 per ogni singolo incontro successivo.
partecipanti minimo 15 massimo 40 

per i partecipanti in video conferenza la quota d'iscrizione è di € 50 e di € 50 al quarto incontro. 
partecipanti minimo 3 massimo 60

per info e prenotazioni inviare mail a info.arb.service@gmail.com  
oppure tel. 0908960939 mobile 3357841234 
http:// www.arbassociazionecultural e.it/1/ prenotazione_eventi_e_shop_ 1194278.html?cat=29214

gli incontri si basano sulla fruizione e ascolto musicale, inquadrati in una cornice storica, curata dal M. Melo Mafali, pianista, compositore e studioso di musicologia e sociologia della musica. 
Gli incontri/workshop svolgono un’ampia attività informativa anche per coloro che non hanno alcuna nozione tecnica della musica, e intendono scoprire nuovi aspetti della fruizione e dell’ascolto, oltre che ad ampliare le proprie conoscenze sull’arte musicale e sul fenomeno musica in generale. 
Il fenomeno sociale “musica” e l’ascolto massificato della musica, sono al centro di inevitabili distorsioni dovute per lo più alla marea di informazioni a cui l’utente ha accesso quotidianamente (internet, tv, radio), e che spesso prescindono da nozioni storico/scientifiche, per trascinare il fruitore in un vortice di sensazioni anche debitamente “pilotate”. L’alternativa è quella di rivolgersi a trasmissioni specialistiche, come quelle di Rai Tre, spesso troppo difficili per una persona con poche o nessuna nozione in materia, tranne il suo ascolto personale. L’intento di questi incontri è quello di ristabilire un ordine non solo storico, ma anche un ascolto che sia “guidato” da nuove prospettive, tra le quali anche frequenti richiami alla musica di tutti i giorni. 
Non si tralasceranno nozioni di base sulle strutture, notazione e metodi di composizione moderni e antichi, come pure su una sociologia della musica moderna, ma il workshop sarà interattivo , senza essere piatto o banale, ma neanche pesante e barboso. In tal senso , dopo uno svolgimento dei temi del giorno, seguirà una seconda parte dedicata al pubblico, che potrà completare gli argomenti con domande, cenni storici, esperienze personali, etc. 
Il workshop è aperto a tutti, senza alcuna distinzione, di età minima di anni 13 in su, senza limite. 
I temi svolti nel corso degli incontri saranno i seguenti: 
introduzione a un ascolto cosciente. Il flusso delle sensazioni e la coscienza di una Storia dell’Ascolto. 
Nascita della musica in Occidente. Che cos’è la musica monodica e come si distingue da quella polifonica. Musica sacra e fuori dalle chiese. 
Il rinascimento musicale, le varie forme, lo sviluppo della polifonia, e la musica popolare e profana in Italia. 
La musica barocca, il corale e il concerto barocco italiano( Vivaldi, Corelli e i suoi frequenti legami con il rock moderno) 
La musica classica , le Sinfonie e i Concerti del periodo viennese ( Mozart, Haydn, Beethoven) e i suoi influssi sull’arte dell’epoca, ma anche su quella del Novecento. 
La musica Romantica e il Preludio del periodo moderno e del Novecento. 
L’inizio del Novecento e la nascita di nuove forme di espressione musicale. Accenni necessari a cinema e teatro.

ID: {[product.custom_product_id]}

Scegli la variante

{[prod_qty*product.prezzo_lordo/100|currency:"€ "]} {[prod_qty*product.prezzo_finale/100|currency:"€ "]} invece di {[prod_qty*product.prezzo_iniziale_lordo/100|currency:"€ "]} {[prod_qty*product.prezzo_iniziale/100|currency:"€ "]}

-{[product.valore_offerta/100]}%

Potrebbero interessarti
  • corso base di Photoshop a cura del maestro Mimmo Irrera

    corso base di Photoshop a cura del maestro Mimmo Irrera

    € 150,00

  • seminario sulla fotografia a cura del maestro Mimmo Irrera.

    seminario sulla fotografia a cura del maestro Mimmo Irrera.

    € 90,00

  • 24 e 25 marzo workshop

    24 e 25 marzo workshop "Le sillabe di Orfeo" a cura di Giuseppe Di Bella

    € 70,00

  • 14 febbraio ore 21 L'ARTE SENZA PUDORE: IL SESSO NEL MEDIOEVO

    14 febbraio ore 21 L'ARTE SENZA PUDORE: IL SESSO NEL MEDIOEVO

    € 10,00

  • 19 maggio ore 21

    19 maggio ore 21 "Accenti del Sud" con Vittoria Micalizzi e Sergio Silipigni

    € 10,00